ALLENAMENTI NELLE ZONE ROSSE: ASI CHIARISCE MEDIANTE LA CIRCOLARE N.13-2021

ALLENAMENTI NELLE ZONE ROSSE: ASI CHIARISCE MEDIANTE LA CIRCOLARE N.13-2021

Un doveroso chiarimento da parte di ASI è stato trasmesso oggi a tutti gli organi periferici dell’Ente.

“E’ opportuno precisare che, come da più parti sostenuto, le FAQ pubblicate dal Dipartimento Sport della Presidenza del Consiglio non hanno valore legale.
Pertanto da un punto di vista prettamente giuridico resta valido quanto contenuto nel DPCM 2 marzo 2021 (che peraltro non ha apportato modifiche sostanziali per il punto che ci interessa al DPCM 14 gennaio 2021).

All’art. 41 del predetto DPCM 2 marzo è disposto che: “In zona rossa sono sospesi tutti gli eventi e le competizioni organizzate dagli Enti di Promozione Sportiva”. Sempre l’art. 41 non cita in alcun modo gli allenamenti degli atleti agonisti degli EPS.

Conseguentemente si ritiene che gli stessi possano proseguire a porte chiuse purché in preparazione delle competizioni riconosciute dal CONI o dal CIP di preminente interesse nazionale, così come è presumibile dalla rimozione dalle FAQ (ora in fase di aggiornamento), eseguita anche in funzione della formale richiesta di correzione avanzata da ASI insieme a tutti gli altri EPS“.